Pantaloni

26 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. Pantalonci uomo Nero e Verde
    21,00 € 29,95 €
  2. Pantaloni Sportivi Donna
    31,50 € 44,95 €
  3. Short Donna Nero e Bianco
    24,95 €
  4. Shorts Donna Running Nero
    17,50 € 24,95 €
  5. Short Training Uomo
    21,00 € 30,00 €
  6. Short Training Uomo Nero
    21,00 € 30,00 €
  7. Shorts Running Uomo Antracite
    24,50 € 35,00 €
  8. T-Shirt Running Uomo Nero
    17,50 € 25,00 €
  9. Pantaloni Running Donna Grigio
    28,00 € 40,00 €
  10. Shorts Running Uomo Nero
    17,50 € 25,00 €
  11. Tight Uomo Nero
    24,50 € 35,00 €
  12. Shorts Running Uomo Blu Obsidian
    17,50 € 25,00 €
  13. Shorts Running Uomo Grigio e Rosso
    17,50 € 25,00 €
  14. Shorts Running Uomo Nero
    17,50 € 25,00 €
  15. Shorts Running Uomo Rosso
    21,00 € 30,00 €
  16. Shorts Running Uomo Blu
    21,00 € 30,00 €
  17. Shorts Running Uomo Nero
    21,00 € 30,00 €
  18. Shorts Running Uomo Blu Obsidian
    21,00 € 30,00 €
  19. Shorts Running Uomo Nero
    21,00 € 30,00 €
  20. Tight Corti Running uomo Response - B47723
    27,90 € 39,90 €
  21. Short Nike Pro Nero - 889577-010
    25,00 €
  22. Pantaloni Nike Pro Nero e Fucsia - 889567-014
    35,00 €
  23. Pantaloni Nike Pro Nero - 889567-010
    35,00 €
  24. Capri Running donna Bordeaux - 831652-653
    35,00 €
  25. Capri Running Donna Nero - 831652-011
    35,00 €
  26. Women's Nike Sportswear Advance 15 Nero - 885377-010
    50,00 €

26 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Nel running, la scelta dei pantaloni è fondamentale per un corretto gesto della corsa. Sia che si tratti di pantaloni lunghi, corti o tipo ciclista, è fondamentale scegliere il modello in modo tale che i pantaloni non stringano sulla gamba e permettano di correre senza fastidio. Bisogna quindi controllare con attenzione la taglia, per evitare di utilizzare pantaloni troppo stretti in vita o sulla coscia, che non permetterebbero di effettuare un'azione corretta della corsa stessa. Come scegliere i pantaloni da running nel modo giusto? Per prima cosa bisogna considerare la propria preparazione, per comprendere se si corre per tempi prolungati o per tempi brevi. Chi è alle prime esperienze di running preferirà scegliere pantaloni lunghi, che potranno assicurare una maggiore protezione delle gambe, anche in caso di soste continue, che si verificano spesso quando si è alle prime esperienze. I pantaloni lunghi per il running non sono tipici delle stagioni fredde, visto che, conoscendo la necessità, soprattutto di molte signore, di correre in lungo anche nei periodi estivi, i brand che si occupano di abbigliamento per la corsa hanno dato vita a modelli in tessuti molto leggeri e traspiranti, perfetti anche per le stagioni più calde. I modelli di pantaloni per correre nei periodi freddi sono ugualmente comodi, spesso leggeri al tatto ma costituiti da materiali termici che mantengono calde le gambe permettendo di correre senza rischiare contratture o stiramenti causati da un riscaldamento non adeguato. I materiali utilizzati per i pantaloni da running sono quasi sempre materiali tecnici e traspiranti, mentre i pantaloni in cotone stretch vengono utilizzati raramente, soprattutto per i pantaloni da donna. Materiali e modelli di pantaloni per uomo e donna, infatti, sono differenti, visto che tengono conto delle differenze dei corpi e delle altezze medie e dimensioni delle gambe. Naturalmente anche i colori variano a seconda dei modelli maschili e femminili, anche se, per la maggior parte dei casi, i pantaloni da running hanno colori classici, come il nero, il blu e il grigio, comuni ad entrambi i sessi.
Per quanto riguarda i modelli e le lunghezze esistono diverse tipologie di pantaloni, che vanno da quelli corti (preferiti da chi corre a lungo e da chi fa gare su strada), a quelli tipo ciclista, dai modelli sotto al ginocchio fino a quelli lunghi, più o meno stretti. Quale scegliere? Nella maggior parte dei casi la scelta va effettuata in base alle necessità e ai gusti. Ci sono runners che corrono sempre con i pantaloni corti, anche in inverno, altri che, invece, cambiano i pantaloni con il cambiare delle stagioni, passando dai pantaloni lunghi in inverno a quelli medi o corti in primavera e in estate.