City bike e pieghevoli

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente

1 elemento

per pagina
Imposta la direzione decrescente
Le city bike rappresentano la tipologia di biciclette più adatta per gli amanti del ciclismo in città, sono state studiate, infatti, per poter affronare agevolmente il traffico.
Il sellino comodo, la forma del telaio e il posizionamento del manubrio di una city bike, garantiscono un'ottima visibilità di campo unitamente all'agilità necessaria per muoversi all'interno del tessuto urbano.
Numerosi sono i modelli presenti sul mercato per tanto, le city bike, possono rispondere ai bisogni di chiunque. Fondamentale elemento da tenere in considerazione prima di scegliere la city bike più adatta alle nostre esigenze, è il materiale utilizzato per la realizzazione del telaio. Le city bike con telaio in acciaio risultano più resistenti all'usura del tempo e alle sollecitazioni meccaniche, mentre le city bike in alluminio, pur presentando un telaio dal diametro maggiore, sono particolarmente leggere. I materiali più raffinati utilizzabili per la costruzione del telaio di una city bike sono, il titanio e la fibra di carbonio i quali risultano essere, di coneguenza, anche i materiali più costosi.
Quando ci si appresta a scegliere una nuova city bike, bisogna tenere presente che, questa tipologia di bicicletta, rappresenta l'evoluzione delle bici utilizzate per le competizioni, per tale motivo è possibile reperire in commercio city bike realizzate con i materiali di punta appena descritti. In ogni caso, bisogna tener presente che l'estrema leggerezza non è la caratteristica fondamentale per una city bike e, quindi acciaio e alluminio, rappresentano i matariali fiondamentali cui far riferimento.
La city bike perfetta è quella che risponde nel miglior modo possibile agli ideali di manegevolezza, così come di funzionalità e trasportabilità.
Una city bike è, generalmente accessoriata con fari e catarifrangenti oltre che di un portapacchi collocato sulla ruota posteriore.
Le sospensioni non sono presenti ma, al loro posto, vi troviamo dei praticissimi parafanghi, incredibilmente utili per proteggersi dagli schizzi in caso di fondo bagnato o fangoso. La catena di una city bike è, generalmente, ricoperta da un carter.
Un'altra peculiarità della city bike è rappresentata dal manubrio, il quale, avendo una forma arcuata, asseconda, nel miglior modo possibile, la guida del ciclista, consentendogli, allo stesso tempo, ti tenere ben dritta la schiena.
Accessorio necessario per una city bike è, di certo, il campanello, estremamente utile nelle situazioni di caos cittadino.
E' importante tener presente che le city bike montano, in genere un cambio a manopola e sono caratterizzate da ruote perfettamente liscie e molto più grandi delle ruote da mountain bike. Hanno il manubrio collocato sensbilmente più in alto rispetto al sellino, per garantire una posizione eretta del busto del ciclista.