tapis roulant

Dimagrire con il tapis roulant

La maggior parte degli utenti che acquistano un tapis roulant hanno lo scopo di dimagrire. Come già detto, non è utile salire sul tapis roulant per la prima volta ed iniziare a correre come un maratoneta e per questo ecco qualche nozione e consiglio per raggiungere questo importante obiettivo.
Quando il nostro corpo ha bisogno di energia attinge a varie forme di energia presente nel nostro corpo: zuccheri, proteine, ATP o al grasso di deposito. Ovviamente per dimagrire è necessario bruciare il grasso di deposito, ma come?? Il grasso è il nutrimento che implica il maggior lavoro per esser digerito, ed ha anche bisogno di molto ossigeno per questa operazione. Si è stimato per i primi 20 minuti circa, la prima fonte energetica che il nostro corpo utilizza è il glucosio (zucchero) per cui bisogna almeno fare 30 minuti di camminata e corsa altrimenti l'allenamento è quasi inutile al fine del dimagrimento. È altrettanto importante però anche l'innalzamento del metabolismo, ovvero far lavorare (e bruciare) di più il nostro corpo anche dopo aver terminato l'allenamento per dimagrire con il tapis roulant.
Sono due i punti su cui dover quindi lavorare per dimagrire con il tapis roulant: bruciare i grassi di deposito e innalzare il metabolismo.

All'inizio di ogni allenamento con il tapis roulant è importante eseguire 10 minuti di riscaldamento con una camminata tra i 5-7 km/h ad una pendenza del 1-3%  ed è altrettanto importante il defaticamento di almeno 5 minuti con una camminata molto lenta, diminuendo gradualmente la velocità fino a fare un minuto a 1-2km/h. Un'altra norma da tenere a mente è che se si salta un allenamento si deve riprendere da dove si ha lasciato il giorno precedente.