Polo

28 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
  1. Polo Taglie Forti Uomo Kiwi
    17,43 €
  2. Polo Taglie Forti Uomo Verdone E1280 5534
    30,73 €
  3. Polo Taglie Forti Uomo Rosso 27851 300
    37,73 €
  4. Polo Uomo Overdye
    26,53 €
  5. Polo Uomo 3 Color
    29,33 € 41,90 €
  6. Polo Uomo Rosso
    41,30 € 59,00 €
  7. Polo Uomo Bianco
    41,30 € 59,00 €
  8. Polo Uomo Blu Notte
    41,30 € 59,00 €
  9. Polo Uomo Dark Sapphire
    41,30 € 59,00 €
  10. Polo Uomo Verde
    52,50 € 75,00 €
  11. Polo Uomo Ensign Blue
    52,50 € 75,00 €
  12. Polo Uomo Grigio e Blu
    27,93 € 39,90 €
  13. polo Uomo Navy
    27,93 € 39,90 €
  14. Polo Taglie Forti Uomo Rosso Blu
    39,13 € 55,90 €
  15. Polo Uomo Bianco
    69,30 € 99,00 €
  16. Polo Uomo Giallo
    41,30 € 59,00 €
  17. Polo Eyr Bright White
    48,30 € 69,00 €
  18. Polo Uomo Elbas 1 Bianco
    41,30 € 59,00 €
  19. Polo Uomo Nike Sportswear
    24,50 € 35,00 €
  20. Polo Uomo Nike Sportswear
    24,50 € 35,00 €
  21. Polo Uomo Bianco
    24,50 € 35,00 €
  22. Polo Uomo 3 Color
    29,33 € 41,90 €
  23. Polo Taglie Forti Uomo Bordeaux - 10001 200
    31,15 € 44,50 €
  24. Polo Uomo Taglie Forti Menta
    37,73 € 53,90 €
  25. Polo Taglie Forti Carota NV82005AD 014
    34,23 € 48,90 €
  26. Polo Taglie Forti Uomo Nero - 10001 499
    31,15 €
  27. Polo Taglie Forti Uomo E1231
    34,90 €
  28. Polo Taglie Forti Uomo
    65,90 €

28 elementi

per pagina
Imposta la direzione decrescente
La polo, è stata ideata ed utilizzata per la prima volta nel 1926, dal suo creatore il tennista professionista francese René Lacoste. Che il proprio stile sia casual o più ricercato, la polo nelle sue molteplici varianti sia estive che invernali, non può mancare tra i capi di un guardaroba degno di questo nome. Nella sua versione più classica, la polo è una t-shirt in piqué di cotone (il tipico tessuto con lavorazione a rilievo) con il colletto chiuso da due o tre bottoni e a volte con un taschino. Nata per il tennis, la polo venne negli anni adottata anche nel polo (da cui prese il nome), nel tennis ed infine nel golf. Per le sue caratteristiche, viene utilizzata anche in situazioni in cui un abbigliamento troppo casual non è del tutto congeniale. Come molti capi di abbigliamento, è possibile scegliere le polo con diversi tipi di filato, dal modello interamente in cotone alle combinazioni con fibre sintetiche che ne migliorano sia l'elasticità che la resistenza e con vestibilità differenti per meglio adattarsi al proprio look ed al proprio fisico. Una polo da uomo di taglia M, ha la misura del torace di 98 cm nella versione slim mentre in quella classic arriva a 108 cm. Queste differenze tuttavia sono del tutto indicative e possono variare con il marchio e il produttore. Essendo la polo un capo particolare rispetto alla normale t-shirt, ha bisogno di una maggiore attenzione durante la stiratura per evitare pieghe e sgualciture non ammissibili in questo tipo di maglieria. In alcuni modelli di polo, per lo più da donna, il colletto di maglina ed a volte anche i polsini (se si tratta di polo a manica lunga), sono sostituiti con quelli da camicia con un piacevole effetto di contrasto tra i tessuti. I modelli a righe più o meno larghe, con stampe poste sul davanti, sulla schiena o sul retro del colletto, sono più adeguate ad un abbigliamento casual e si coordinano bene con jeans, pantaloni sportivi e bermuda. Le polo in tinta unita che è possibile trovare in una vasta gamma di colori, si adattano bene anche con con pantaloni più classici ma con un taglio comunque sportivo ed aderente e con colori sia carichi che pastello, in contrasto con la polo. A questi è possibile coordinare una giacca, anch'essa di taglio sportivo per un abbigliamento sicuramente casual ma non privo di eleganza.