0 articoli trovati 

Siamo spiacenti, nessun risultato trovato!

Il primo obiettivo della maggior parte degli sportivi e soprattutto degli atleti di un certo livello, è quello…

Suggerimenti di ricerca

  • Controlla eventuali errori di digitazione (es. "Pantlone" invece di "Pantalone").
  • Prova a cercare un termine simile o ad usare un’unica parola chiave.
  • Prova a cercare un termine più generico. Potrai utilizzare i filtri per migliorare i risultati della ricerca.
  • Utilizza i menu principali (sport, abbigliamento, ecc.) e poi filtra i risultati utilizzanto i filtri che compariranno a sinistra

Oliviero.it Feedaty 4.6 / 5 - 3559 feedbacks

Iscriviti alle newsletter

 SI NO
Acconsento al trattamento dei miei dati per finalità di marketing.

I migliori stimolanti ed ergogenici

Il primo obiettivo della maggior parte degli sportivi e soprattutto degli atleti di un certo livello, è quello di migliorare performances e prestazioni, agendo su più livelli: allenamento, nutrizione, biomeccanica, farmacologia e biochimica. Grazie all'assunzione di integratori con effetti stimolanti ed ergogenici, è possibile migliorare la qualità dei risultati ottenuti dall'attività sportiva senza intaccare la salute con effetti collaterali secondari.
Questi sussidi nutrizionali svolgono due funzioni precise e complementari: gli stimolanti tendono a migliorare le prestazioni fisiche perché agiscono riducendo il senso di stanchezza e fame, stimolando invece le funzioni respiratorie e cardiache che apportano maggiore ossigeno ai tessuti e ai muscoli; gli ergogenici, invece, sono integratori alimentari con la funzione di stimolare la produzione di energia sfruttabile ai fini dell'allenamento, fungendo da veri e propri energetici.
Di solito gli integratori stimolanti contengono caffeina, guaranà, tè verde e miscele di prodotti naturali con attività betastimolante.
Gli stimolanti possiedono anche un effetto dimagrante secondario, perché soprattutto quando integrati con chitosano, glucomannano, fenilalanina e yohimbe, determinano un senso di sazietà e una contemporanea amplificazione degli effetti betastimolanti.
Gli integratori ergogenici con attività essenzialmente energetica, invece, hanno la finalità di indurre il corpo a produrre più energia da sfruttare in corso di allenamento. La maggior parte di questo tipo di ergogenici sono costituiti da sostanze naturali dotate di capacità di fornire un quantitativo di energia maggiorata dopo l'assunzione. La composizione, di solito, ritrova tra gli ingredienti la creatina, la caffeina, amminoacidi di vario tipo e la carnitina, tutte sostanze in grado di stimolare lo sviluppo muscolare in modo indiretto, come conseguenza della capacità di sostenere per più tempo un allenamento duro ed intenso.
Gli sportivi che più spesso fanno uso di integratori ergogenici, spesso associati agli stimolanti, sono gli atleti di body builder che hanno la necessità fisica di sviluppare forza maggiore e potenziare l'energia, per sollevare i pesi e sviluppare la massa muscolare.
Molti ergogenici sono normalmente presenti in alcuni tipi di alimenti ma la loro concentrazione naturale non è sufficiente a fornire gli effetti di cui necessitano gli sportivi, per cui si rende necessario assumerli esogenamente sotto forma di integratori ergogenici e stimolanti concentrati.
I dosaggi di ergogenici e stimolanti di cui un atleta ha bisogno sono direttamente proporzionali allo sviluppo della massa magra, per cui limitarne l'assunzione a quelle naturalmente ritrovate negli alimenti sarebbe impensabile perché irrisoria, per questo si rende necessario aumentare le concentrazioni con integratori alimentari specifici, che siano in grado di determinare livelli tali da garantire risultati tangibili e concreti nel corso degli allenamenti.

---
--- ... ...888 ... ...null